Siete sicuri di sapere cosa veramente fa bene alla potenza?

impotenzaPraticamente ogni uomo almeno una volta nella sua vita ha avuto dei problemi con la potenza. Oppure questo potrebbe succedere anche più volte. Nel mondo moderno ci sono tantissimi fattori che danneggiano la salute maschile. Tre le cause più diffuse dei problemi con la potenza sono la stanchezza cronica, la quantità non sufficiente delle ore del sonno, gli stress, la depressione, l’alimentazione squilibrata ed i vizi come l’alcol e fumo.
E i problemi con la potenza possono portare persino alla disfunzione erettile di cui cominciano a soffrire anche gli uomini sotto i 30 anni. E come sai prevenire è molto meglio che curare perciò se non vuoi diventare il paziente dell’urologo devi sapere di più delle cause dei problemi con la potenza e prendere alcune misure.

Le cause principali dei problemi con la salute maschile

Come è stato già detto ci sono tanti fattori che influenzano la salute maschile nella maniera negativa. Tra cui ci sono anche quelli non aspettati. Oggi giorno persino i ragazzi sotto i 30 anni spesso diventano dei pazienti dei dottori a causa dei problemi con la potenza. Mentre anche una decina di anni fa la disfunzione erettile era il problema solo degli uomini che avevano più di 40 anni.
Però ricordate che si tratta della impotenza solo nel caso in cui si riesce a raggiungere l’erezione potente e stabile soltanto una volta su quattro. Se invece il problema si ripete una volta ogni tanto bisogna consultare il dottore per non aggravare la situazione in futuro. Ricordate che anche un uomo sano potrebbe avere dei problemi con la erezione a causa della stanchezza o stress, ma questo non significa che ha la disfunzione erettile.
Ci sono tanti fattori che portano ai problemi con la salute maschile, tra cui la depressione, i problemi nel rapporto di coppia, i problemi al lavoro, poche ore di sonno, la mancanza dell’attività fisica, l’alimentazione squilibrata ecc. Quasi tutti sanno di questi fattori, ma ci sono anche gli altri fattori che danneggiano la salute degli uomini di cui non sappiamo neanche.

Gli effetti collaterali dei farmaci

I ricercatori americani nel corso delle ricerche hanno scoperto un altra causa dell’impotenza tra gli uomini sopra i 40 anni. Inoltre gli scienziati sostengono che non solo gli uomini adulti potrebbero avere dei problemi con la potenza, adesso la disfunzione erettile è diventata molto diffusa anche tra i ragazzi giovani. Secondo i risultati della ricerca è stato stabilito che un’altra causa dei problemi con la potenza sono i farmaci, che vengono assunti per un lungo periodo di tempo. Molti farmaci hanno un effetto molto negativo sulla salute maschile è sono in grado di portare ai problemi con la erezione. I medicinali del genere agiscono lentamente e gradualmente diminuiscono il desiderio sessuale dell’uomo e la sua potenza.
Secondo i risultati della ricerca i più pericolosi sono i farmaci per il diabete – il 28%, i farmaci per le malattie del sistema cardiovascolare – il 39%, e gli farmaci per trattare l’ipertensione – il 15%.
Ma questo non significa che sempre e tutti i medicinali hanno un effetto talmente negativo sulla salute. Alcuni uomini sono in grado di fare i figli anche nell’età molto avanzata. Però ovviamente non sono in tanti. Secondi i dati statistici più del 70% degli uomini sopra i 70 anni hanno dei problemi con la erezione.

L’alimentazione squilibrata può portare ai problemi con la potenza

Gli scienziati americani hanno scoperto anche un’altra causa dell’impotenza. Si tratta dell’alimentazione non molto salutare. Gli uomini molto spesso mangiano i prodotti geneticamente modificati e che contengono tanti pesticidi e ciò ha un effetto negativo sulla loro vita sessuale.
Gli esperti sostengono che gli uomini che assumono ogni giorno la grande quantità del cibo che contiene i prodotti geneticamente modificati e i pesticidi rischiano di avere dei problemi con la potenza molto di più rispetto agli uomini che mangiano il cibo salutare e seguono un’alimentazione equilibrata.
Secondo gli scienziati il cibo che contiene tanti pesticidi e prodotti che sono stati modificati geneticamente portano alla riduzione del livello di testosterone nel corpo dell’uomo. E questo a suo turno porta ai problemi con la erezione. Inoltre con tempo potrebbero apparire anche dei problemi con la produzione degli spermatozoi. Oltre a tutto questo gli scienziati avvertono che l’assunzione dei prodotti nocivi può portare all’aumento del livello degli ormoni femminili nel corpo maschile e neanche questo ha un effetto molto positivo sulla vita sessuale.
Gli esperti hanno scoperto che gli uomini sposati sono più sani, questo è causato dal fatto che in una coppia di solito la donna è responsabile della preparazione del cibo. E come sappiamo le donne scelgono tutti i prodotti con cura e cercano di preparare i piatti più salutari.

I cellulari possono portare alla disfunzione erettile

Ormai l’uomo moderno non può più immaginare la propria vita senza il cellulare, dimenticando che questo apparecchio può danneggiare gravemente la salute. Gli scienziati europei sono arrivati alla conclusione che l’abuso di tecnologia, soprattutto dei cellulari può portare ai problemi con la potenza.
30 uomini hanno partecipato nello sperimento. Tutti gli uomini erano della stessa età, della stessa altezza e dello stesso stato sociale. Inoltre avevano il livello di testosterone nel sangue più o meno uguale.
Tutti i partecipanti hanno risposto alle domande sul questionario, che includeva la domanda riguardo il tempo che l’uomo usa il cellulare durante la giornata. Com’è stato scoperto nel corso della ricerca 20 uomini avevano dei problemi con la potenza. Tutti di loro usavano il cellulare per minimo due ore durante la giornata. Mentre gli uomini che erano soddisfatti dalla propria vita sessuale usavano i loro cellulari molto di meno. Gli scienziati hanno calcolato il tempo per cui si può usare il cellulare ogni giorno senza danneggiare la salute. Il periodo non deve superare due ore. Invece gli uomini che usano il cellulare per più di quattro ore al giorno rischiano molto di più di diventare impotenti.

Cosa bisogna fare per prevenire l’impotenza

Come avete capito ci sono tanti fattori che danneggiano la salute di un uomo moderno e tanti fattori che potrebbero portare all’impotenza, però ci sono dei modi di prevenire questo problema e di migliorare la salute.

L’alimentazione equilibrata

L’alimentazione equilibrata è molto importante non solo per la salute maschile ma anche per la salute in generale. Quindi per prevenire il probabile problema ti consigliamo di controllare la tua razione. Devi mangiare meno prodotti grassi e fritti, ma più frutta e verdura. Le vitamine più importanti per la salute maschile sono A, B, E. Queste vitamine migliorano la erezione. Di più queste vitamine si contengono nelle noci, nel pesce, negli spinaci, nel pane integrale, nella carota, nel prezzemolo e nei prodotti ittici. Cerca di mangiare più cibo proteico come la carne, i latticini, le uova. Includi nella tua alimentazione quotidiana anche i gamberi, i calamari e le ostriche che oltre a fare bene alla salute possono anche aumentare il tuo desiderio sessuale.

L’attività fisica

L’attività fisica è essenziale non solo per essere in forma, ma anche per essere sani. In combinazione all’alimentazione equilibrata e salutare può aiutare a prevenire tanti problemi con la salute. Per migliorare la salute maschile bisogna optare verso la corsa, che è in grado di migliorare il metabolismo e la circolazione sanguigna nel corpo, soprattutto nella zona pelvica. Ma non solo la corsa è molto efficace. Qualsiasi tipo dell’attività fisica regolare migliora la circolazione del sangue nel corpo. L’unico sport con cui bisogna stare attenti è andare in bicicletta.
Ovviamente non sono tutti i modi per prevenire i problemi con la salute maschile. Bisogna anche prestare attenzione all’armonia interna e cercare di riposare di più e di evitare lo stress. Inoltre se vuoi condurre una vita sessuale molto appagante per lunghi anni devi dimenticare anche dell’abuso dell’alcol e del fumo.